OFS Liguria: 17 gennaio, giornata di preghiera

Ai Ministri di Fraternità
Ai Padri Assistenti
Ai fratelli e sorelle francescani della Liguria

Carissimi fratelli e sorelle in Cristo e San Francesco, pace e bene.

Da sempre tutta l’Umanità soffre per varie cause: la prima è sempre la povertà che ancora in molte parti del mondo è purtroppo una realtà quotidiana, oppure per perdita della vita in catastrofi ambientali alle quali ogni giorno ormai assistiamo e le guerre, “a pezzi”, come le definisce il Santo Padre Francesco, che feriscono profondamente le nazioni e straziano gli uomini riducendoli in ogni povertà. Nessun vince mai una guerra. L’unica vittoria è nell’amore, nella solidarietà, nella benevolenza gli uni con gli altri, senza distinzioni, tutti fratelli.

La guerra è frutto dell’odio, dell’egoismo, della prepotenza che non rispetta, non ama, non accoglie i propri fratelli. Siamo ancora troppo schiavi di ideologie che ci fanno dividere per motivi economici, religiosi, classi sociali e addirittura per il colore della pelle. È la lotta di sempre fra il Bene e il male.

Cari fratelli e sorelle, è indispensabile tornare al Signore e rivolgere a Lui la nostra vita perché sia il Suo Santo Spirito a riempire i nostri cuori, è necessario ritornare alla preghiera e al digiuno come il Signore Gesù ci indica: “certa specie di demoni si scaccia solo con la preghiera e col digiuno” (Matteo 17, 21).

Carissimi, la nostra fraternità dell’Ordine Francescano trova forza e la esprime nella fede e nella preghiera comunitaria e per questo sentiamo l’urgenza di impegnarci tutti insieme in una giornata di preghiera e digiuno per chiedere al Signore il bene della pace. Giornata da vivere ognuno nella propria casa coinvolgendo, ove possibile, la propria famiglia, i vicini e gli amici. Il digiuno è inteso a pane e acqua ma, per chi non potrà, sarà importante offrire una rinuncia di qualche cosa che ci lega particolarmente. Accostarsi al Sacramento della Riconciliazione e partecipare alla Santa Messa, facendola precedere da un tempo di adorazione, per quel giorno, sarà completamento alla nostra preghiera. Il giorno scelto è venerdì 17 gennaio 2020.

Vi preghiamo di dare massima diffusione ai fratelli e alle sorelle della vostra Fraternità e coinvolgere come detto, più persone possibili per questa iniziativa.

Grazie carissimi, confidiamo nella massima partecipazione e affidiamo al Signore noi stessi e tutti i nostri propositi. Dio ci benedica.

A nome del Consiglio Regionale O.F.S. della Liguria
Fiorella Patané [Ministro Regionale O.F.S. Liguria]

Per scaricare/leggere questo documento, cliccare il pulsante sottostante.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento